Crak ed il suo API Treatment

Api Treatment (TM) è un trattamento naturale brevettato da Crak che permette di amplificare nella birra i profumi e gli aromi dei luppoli in modo esponenziale. Questo trattamento combina nuove tecnologie a nuovi processi di produzione e permette l’utilizzo di grandi quantità di luppolo in abbinata a piccole dosi di miele durante alcune fasi specifiche di del processo di produzione.

Sia per una questione di etica che funzionale, quelli di Crak hanno installato delle arnie nei loro frutteti.
Questo ha permesso di intraprendere un’esperienza di apicoltura che oltre a favorire l’impollinazione degli alberi da frutto (migliorando la resa qualitativa) consente di raccogliere dell’ottimo miele a favo naturale che utilizzano nella produzione di alcune delle birre.

Scrivono sul loro sito: Dobbiamo lottare per salvare api e insetti impollinatori dall’estinzione. Nel processo di produzione alimentare, circa l’80% delle principali colture agrarie beneficia dell’impollinazione operata dagli animali in termini di produzione, resa e qualità. Su scala globale più del 40% delle specie di impollinatori invertebrati rischia di scomparire: il loro declino è già iniziato e questo ha portato a gravi increspature in tutti gli ecosistemi.

Lottare per la nostra sopravvivenza non significa soltanto resistere e combattere una minaccia personale, ma proteggere chi da lontano è custode della nostra vita.

Frammentazione degli habitat e cambiamenti climatici, morte per fame, pesticidi e prodotti chimici sono alcuni tra i pericoli e i fattori di declino delle popolazioni di insetti impollinatori. L’impollinazione umana/robotica è proibitiva, ed il solo pensiero di ripiegare su queste pratiche senza preoccuparsi dell’annientamento degli impollinatori, è vile.

Leggi l'articolo completo su www.crakbrewery.com/farm

T
rova tutte le birre Crak con API Treatment disponibili adesso cliccando qui